I dipinti di John William Waterhouse

Biografia

John William fu un pittore italiano facente parte del gruppo di pittori meglio noti anche come Preraffaeliti della cui confraternita faceva parte e continuò a lavorare anche dopo lo scioglimento della confraternita stessa con lo stile preraffaelita. Le sue opere erano note specialmente per le loro rappresentazioni di donne dalla mitologia greca alle leggende arturiane. Nacque in Italia, nel 1849 a Roma da genitori inglesi e anche loro entrambi pittori e raggiunse la madrepatria solo successivamente, nel 1854. A Londra si iscrisse alla Royal Academy of Art e dopo qualche tempo iniziò ad esporre le sue opere in estate, ogni anno. Nel 1883 sposò Esther Kenworthy, figlia di un maestro di scuola d'arte di Ealing, anch’egli artista presso la Royal Academy. La coppia non ebbe figli. Nel 1895 Waterhouse divenne insegnante e poco dopo consigliere presso la Royal Academy oltre ad insegnare presso la St. John's Wood Art School del cui club fece parte fino alla sua morte. Si ammalò di cancro nel 1915 e morì due anni dopo, lasciando a metà uno dei suoi numerosi quadri raffiguranti la morte di Ofelia. La sua tomba si trova al Kensal Green Cemetery di Londra.

Le opere

La maggior parte delle opere di Waterhouse si ispira al Medioevo ed al mondo classico. Di Waterhouse abbiamo scelto alcune opere il cui tema non sia stato trattato anche da altri pittori della Confraternita dei Preraffaeliti come Tristano ed Isotta per esempio. Ofelia non l’abbiamo scelta in quanto è un personaggio Shakespeariano che nulla ha a che vedere con il Medioevo. Sebbene alcune opere abbiano come oggetto cavalieri medievali, i personaggi si rifanno a saghe del mondo classico e per questo motivo non le abbiamo incluse nella scelta dei dipinti.

Uno dei dipinti a tema medievale di Waterhouse, Lamia, non compreso tra le opere da noi scelte. Il dipinto qui presentato è probabilmente ispirato alle leggende medievali, specie quelle del Ciclo Arturiano in cui i cavalieri venivano sedotti da bellissime donne e incantatrici.

Le opere scelte:

Fonti bibliografiche:

0 commentarium:

Posta un commento

Gentile Viandante, il tuo commento sarà pubblicato non appena approvato dall'Amministratore entro 24h.
Si raccomanda di non usare questo spazio per fare commenti o domande su argomenti che non centrano con quanto scritto nel post che ti accingi a commentare. Se hai delle richieste specifiche clicca qui: Scrivici. Non si risponde tramite questo servizio poiché non sempre vi è la certezza che l'utente riceva o legga la risposta. Puoi usare questo spazio anche per esprimere apprezzamenti, nel rispetto delle norme della buona educazione e del regolamento del sito.